Sapiens

Spettacolo multidisciplinare rivolto ad un pubblico di ragazzi dai 6 ai 10 anni e tout public
con Dario Cadei, Otto Marco Mercante, Cristina Mileti, Silvia Lodi, Francesca Randazzo, Giuseppe Semeraro
drammaturgia Valentina Diana
regia Giuseppe Semeraro
nuova produzione Principio Attivo Teatro

 

Stiamo lavorando a una storia capace di raccontare a un pubblico di ragazzi l’incontro-scontro tra due specie di ominidi che hanno condiviso l’esistenza in Europa per oltre 4.000 anni, Sapiens e Neanderthal. Fino a poco tempo fa si riteneva che l’arrivo dell’uomo moderno, circa 30 mila anni fa, avesse soppiantato l’altra specie. Ma sembra che le cose siano andate diversamente. Ci interessa il confronto e l’incontro tra le due specie. Pare abbastanza certo che nel nostro codice genetico abbiamo una piccolissima parte del codice dei Neanderthal. L’intreccio narrativo si svilupperà per analogia sulla trama di Romeo e Giulietta. Le tecniche che stiamo indagando, e che daranno il carattere multidisciplinare allo spettacolo, vanno dal Teatro d’ombre, per raccontare gli esterni e il rapporto con la natura, al lavoro sui suoni e sulla gestualità finalizzata alla comunicazione; lavoro sul canto; clownerie e teatro fisico per i movimenti.

X