Il principe felice con lieto fine

con Giuseppe Semeraro e Cristina Mileti
drammaturgia Valentina Diana
regia Giuseppe Semeraro e Cristina Mileti
luci Silvia Lodi

foto Eliana Manca

Il principe felice di Oscar Wilde è una delle storie per l’infanzia fra le più tristi e cariche di retorica. Il nostro intento è quello di rendere giustizia a questa storia mettendone in luce l’aspetto per noi più importante; il sacrificio. Fare cose sacre, per gli altri, per il mondo, pere il bene di tutti, per noi stessi. Cosa vuol dire fare qualcosa per gli altri? Possiamo, una volta per tutte, liberarci dal peso della morale dell’altruismo come sacrificio. Fare qualcosa di buono ci restituisce gioia, libertà energia. Ecco, in questa storia abbiamo immaginato due attori che di professione fanno i rallegratori di fiabe tristi, e come due moderni fattorini arrivano a rallegrare fiabe tristi e noiose. In questa occasione trasformano e rivitalizzano la fiaba di Oscar Wilde in “Il principe felice con lieto fine”. In scena succede di tutto, non mancano momenti divertenti assieme a momenti poetici fino al coinvolgimento diretto del pubblico per un finale coinvolgente e pieno di sorprese dove il pubblico stesso sarà chiamato ad avere un ruolo determinante e decisivo, il momento che può capovolgere un finale e non solo, ma anche cambiare qualcosa di più grande, quello che sta intorno a noi.

durata: 50′
età: 7+ anni

X